ALLA SCOPERTA DELLA TUSCIA

EVENTO FISAR IN ROSA E CONCORSO MIGLIOR SOMMELIER FISAR ITALIA CENTRO

 

La Tuscia è una terra generosa in molti campi: storico, archeologico, naturalistico, artistico, ma soprattutto enogastronomico. Qui gli Etruschi producevano vino e olio, tradizioni queste rimaste millenni dopo. Siamo nell’Alto Lazio, incuneato al confine con Umbria e Toscana, in provincia di Viterbo. E’ un territorio di confine fortemente legato e influenzato dalle regioni limitrofe per ragioni storiche, culturali e geologiche, per la continuità e contiguità dei territori tra le due sponde del Tevere e del Paglia e per quel legame vulcanico intessuto dal complesso dei Vulsini.

La Tuscia enoica che continua a crescere, anche se ancora non abbastanza nota nel panorama nazionale, registra nel settore vitivinicolo talentuose produttrici di Grechetto, Orvieto, Aleatico e altre varietà internazionali che avremo occasione di conoscere grazie a questo evento.

 

PROGRAMMA IN BREVE

 

Sabato 18 Maggio 2019 

 

Arrivo al “MUVIS” : Museo del vino e delle Scienze Agroalimentari, che racconta la memoria storica di un territorio. Il più grande museo nel suo genere d’Europa con 2000 mq di spazi espositivi  nel cuore del borgo di Castiglione in Teverina, che fa parte dell’Associazione Nazionale “Città del Vino”, città Slow, a 10 Km dall’uscita A1 Orvieto, a 20 Km dall’uscita A1 di Attigliano.

Ore 10.00  Sala Enoteca-Inizio prove scritte dei candidati per la selezione del miglior sommelier Fisar del Centro Italia.

Ore 11.30 Sala Conferenze: Tavola Rotonda “Alla scoperta della produzione vinicola della Tuscia” con la partecipazione delle produttrici delle aziende vinicole della Tuscia: Serena Belcapo -Fattoria Madonna delle Macchie, Rosa Capece -Vigne del Patrimonio, Giada Ceccarelli -Le lase, Nathalie Clarici – Terre di Marfisa, Marta Cotarella -Famiglia Cotarella, Noemia D’Amico – Paolo e Noemia d’Amico e Donna del Vino Lazio, Flaminia Mazziotti  -azienda agricola Mazziotti e Donna del vino Lazio, Antonella Pacchiarotti -Azienda Agricola Pacchiarotti, Laura Verdecchia -Tenuta la Pazzaglia, Maria Luce Vittori -Cantina Cardeto e Annamaria Olivieri Responsabile marketing delle imprese per la Camera di Commercio di Viterbo per il marchio Tuscia Viterbese e Tuscia Experience. Moderatrice Cristina Baglioni Referente Fisar in Rosa Centro Italia.

Ore 13.00 Sala Enoteca-Proclamazione del vincitore della selezione Miglior Sommelier d’Italia Centro e pranzo a buffet con degustazione dei vini delle produttrici della Tuscia.

Ore 14.30: Visita guidata del Muvis con il Direttore del Museo Marcello Arduini

Ore 15.30: Visita della scuola di alta formazione di personale di  sala” INTRECCI” di Dominga, Marta ed Enrica Cotarella. La scuola che si trova adiacente al Muvis, è stata ideata per  formare personale qualificato per la ristorazione e l’ospitalità alberghiera, secondo lo stile italiano.

Ore 16.30/17.00 Partenza con i propri mezzi per Paolo e Noemia D’Amico Estate, a Vaiano, località Palombaro, a 5 Km da Castiglione in Teverina per la visita della cantina, del giardino museo e degustazione dei vini. La Cantina si trova in un luogo suggestivo, tra i calanchi della Tuscia, dove Paolo e Noemia d’Amico, entrambi con in comune, la passione per il mondo del vino, hanno deciso di materializzare il loro sogno, trasferendo la loro filosofia di vita nella produzione vinicola, forti della particolare impronta che questo Terroir, così speciale e unico, avrebbe impresso ai loro vini. 31 ettari di Vigneti di proprietà, tutti condotti secondo i principi del metodo biologico, una cantina creata dal grande architetto Luca Brasini, scavata sotto le vigne ed i giardini sospesi e vini eccellenti da vitigni autoctoni e internazionali, specchio elegante del varietale e del territorio a cui appartengono.

Ore 18.30/19.00  Rientro presso le varie strutture scelte per il pernottamento.

Ore 20.30 Cena a Palazzo Monaldeschi presso il ristorante HOSTARIA DEL PONTE DA LORENA all’interno del palazzo- Lubriano, Piazza San Giovanni Battista  1 (10 Km. da Castiglione in Teverina). Il Palazzo dei Monaldeschi della Cervara è una dimora storica italiana situata nel cuore della Tuscia e risalente al XVII secolo. Sorge al confine tra l’Alto Lazio Viterbese e le colline dell’Orvetiano, a Lubrano, un antico borgo che domina una delle valli più suggestive della Teverina: la Valle dei Calanchi. Situato a 400 m. di altitudine Palazzo Monaldeschi gode di una posizione di privilegio ed è uno dei più importanti edifici barocchi della zona.

 

19 maggio 2019

 

Ore 10.00 Appuntamento presso l’azienda Famiglia Cotarella– Loc.San Pietro snc-Montecchio (TR), a circa 6 Km da Castiglione in Teverina, dove saremo accolti da Enrica Cotarella per la Visita della Cantina , light lunch  e degustazione dei vini. L’azienda Falesco, oggi divisa tra questo marchio e il nuovo Famiglia Cotarella, è nata con l’obiettivo di recuperare gli antichi vitigni tra il lago di Bolsena (nei pressi di Montefiascone nel Lazio) e l’Umbria .L’azienda continua a collezionare premi e successi, anche grazie alla produzione (a Montecchio, nelle colline a sud di Orvieto, in Umbria), delle etichette di punta del marchio. Parliamo di una cantina circondata da circa 260 ettari con vitigni di Merlot, Cabernet, Sangiovese, Verdicchio e Vermentino. Dominga, Marta e Enrica Cotarella, le tre cugine che dal 2015 hanno preso le redini dell’azienda del vino Falesco, fondata nel 1979 dai fratelli Riccardo e Renzo Cotarella. Le signore del vino hanno tra i 31 e i 45 anni, un trio di confidenti- amiche- parenti- imprenditrici alla guida di un piccolo impero nel settore dell’enologia di qualità.

 

 

Prenotazioni entro il 30 aprile 2019

 

 

CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE:

Pernottamento in vari agriturismi/ affittacamere costo da 50/100 euro a seconda della tipologia.

Si consigliano le seguenti strutture:

  • PALAZZO MONALDESCHI Piazza S. Giovanni Battista, 1, 01020 Lubriano VT (Telefono: 3291028608)

APPARTAMENTI VARIO  COSTO  €70/80  LETTO MATRIMONIALE CON COLAZIONE

  • AFFITTACAMERE IL BORGO Via Del Pericolo 17, 01024 Castiglione in Teverina, Italia (Telefono: 334 7107448)

CAMERE SINGOLE €40, CAMERE MATRIMONIALI €60 CON COLAZIONE

  • B&B DDIMORA PAOLINA Via Marconi 5, 05023 Baschi, Italia ( Telefono: 366 705 5465)

MATRIMONIALE €65, SINGOLA €35 CON COLAZIONE

 

RESTO DEL PACCHETTO 95 euro a persona comprensivo di:

Pranzo, Visita  del Museo del Vino, Cena, Visita Cantina D’Amico con degustazione dei vini , Visita  Azienda Famiglia Cotarella con light lunch e degustazione dei vini.

 

PER PRENOTAZIONE E PAGAMENTO ENTRO IL 30 DI APRILE 2019 inviare bonifico a

IBAN FISAR VITERBO IT 24 G02008 72980 000103639476.

 

Per informazioni contattare Cristina Baglioni – REFERENTE FISAR IN ROSA ITALIA CENTRO WhatsApp 3492339530 oppure fisarviterbo2@gmail.com-