Colore


Nella degustazione fornisce i primi ed importanti elementi di valutazione sulla qualità di un vino. I vini bianchi vanno da un bianco carta o giallo paglierino scarico, fino al giallo dorato e all’ambrato, tipico dei passiti. I rossi vanno dal rosso porpora (vini più giovani), al rosso rubino, fino al rosso granato, addirittura con riflessi aranciati (vini più invecchiati).