Milano

Silvia Pedrotti 366 3177988
Viale Lunigiana, 46, Milano, MI, Italia

La Delegazione Fisar di Milano Duomo nasce nel 2010 per promuovere, con passione e competenza, la cultura enogastronomica e le eccellenze vinicole.

La precisa volontà di essere un’organizzazione “sartoriale”, permette a Fisar Milano Duomo di avere un contatto diretto con tutti gli Associati e di organizzare corsi per aspiranti Sommelier strutturati in classi con un numero ristretto di partecipanti. Ciò rende possibile per ogni corsista costruire un rapporto diretto e personale con i Direttori di Corso, con i Relatori e con gli altri partecipanti, usufruendo inoltre di un’efficace esperienza di servizio e di una più diretta e personalizzata modalità didattica.

Oltre ai corsi di formazione per aspiranti Sommelier, Fisar Milano Duomo organizza anche percorsi di avvicinamento al vino e alla sua degustazione più brevi e agili, rivolti soprattutto a chi desidera approcciarsi in maniera più semplice e rilassata all’universo enologico.

Consapevole che il mondo del vino è una scoperta continua e necessita di un costante aggiornamento, la Delegazione propone ai suoi Associati e ai semplici appassionati momenti di approfondimento affrontati con esperti e prestigiosi relatori, attraverso seminari che trattano di singoli vitigni o aree vinicole, da un lato affrontando i grandi classici dell’enologia nazionale e internazionale, dall’altro proponendo realtà e territori meno conosciuti, allargando il campo anche ad altri prodotti, come distillati, formaggi, olio o birra.

Con l’obiettivo di rafforzare il legame tra Delegazione, Associati, e pubblico di appassionati, vengono inoltre organizzate cene tematiche, eventi dedicati alla mixology, banchi d’assaggio, esercitazioni di degustazione alla cieca e gite didattiche sia presso cantine artigianali che nelle realtà dei più importanti produttori italiani ed europei.

Fiore all’occhiello di Fisar Milano Duomo è l’organizzazione, grazie all’ausilio di trainer professionisti, di team building e momenti formativi presso le Aziende e, dal 2014, la partecipazione al Campionato Mondiale di Degustazione alla Cieca, organizzato dalla “Revue du Vin de France”, con una squadra di sommelier selezionata ed allenata attraverso percorsi specifici.