Vinoè
Vinoè
In collaborazione con F.I.S.A.R.
In collaborazione con F.I.S.A.R.
Rivista Il Sommelier
Rivista Il Sommelier

Rivista Il Sommelier n. 2 - 2017

Nuovo Shop on line
Nuovo Shop on line
Tesseramento 2017
Tesseramento 2017
MINICORSI
Minicorsi
Comitato Decennale Veronelli
Comitato Decennale Veronelli
APP FISAR DOCG
APP FISAR DOCG
Ultimi post

Montepulciano e Montalcino assegnano le stelle all’annata 2013 di Nicola Masiello

Senza alcun dubbio la vicinanza delle due città del Sangiovese,Montepulciano con il Prugnolo Gentile e Montalcino con il Sangiovese grosso,hanno  di fatto assegnato entrambe le 4 stelle all’annata 2013.

Sono molte le affinità che legano Nobile e Brunello per questa annata. Prima di tutto l’andamento climatico che ha registrato nel periodo invernale una piovosità elevata che ha arricchito  notevolmente la falda acquifera in modo da garantire nel successivo periodo estivo una buona riserva idrica del terreno. La fase primaverile è risultata nella norma, con piovosità frequente ed a volte accentuata. E’ stato il periodo Maggio-Giugno quello che, a causa di un abbassamento delle temperature, ha portato un ritardo nella fase vegetativa. Il successivo periodo ha visto un costante innalzamento delle temperature fino ad arrivare a valori di 36°/37°,fattore questo che ha permesso di recuperare parte del ritardo vegetativo e di maturazione; in queste condizioni la struttura dei terreni ha giocato un ruolo fondamentale. La vendemmia è stata posticipata rispetto alle due precedenti ed è risultata più in linea con l’esigenza del Sangiovese che notoriamente è un vitigno dalla vendemmia medio-tardiva.L’aspetto di produttività ha segnato un  segno negativo in percentuale dovuto appunto all’andamento climatico.

All’assaggio i campioni 2013 sono risultati già netti nel colore e nelle note olfattive tipiche del vitigno,la parte gustativa non omogenea con punte elevate di acidità a fronte di un corpo sotto misura e carica tannica elevata anche se in evoluzione.

Montepulciano -Valutazione delle anteprime:

Rosso di Montepulciano doc 2012:

I vini dell’annata si presentano con un colore rosso rubino con riflessi ancora violacei,limpidi e scorrevoli; al naso la persistenza olfattiva  viene  limata da una alcoolicità prevalente,si ritrovano le note tipiche del vitigno che richiamano il frutto rosso  non ancora maturo con marasca e prugna, il floreale di mammolo bene in linea,in alcuni casi note speziate dolci che danno eleganza e finezza.

Al gusto predominano le note dure di acidità e tannino a discapito del corpo e dell’equilibrio,l’alcol si fa sentire dando un buon grado di caldo. Sicuramente un vino fresco,ancora non pronto per essere apprezzato al meglio con margine di miglioramento.

I nostri  migliori assaggi:

LE BERTILLE:  Rosso rubino con riflessi violacei,scorrevole; al naso intenso ,persistente  con floreale di mammola  e frutto rosso , al gusto caldo, fresco, leggermente tannico. Lungo in bocca.

VECCHIA CANTINA DI MONTEPULCIANO “Redi” : rosso rubino, limpido con riflessi violacei , al naso complesso e persistente ,al gusto caldo, giustamente tannico, buona sapidità.

LE BERNE : rosso rubino con riflessi violacei ,limpido, al naso piacevole nelle note frutto/fiore, intenso, al gusto caldo  e robusto, note tanniche elevate ancora non pronte.

CAVALIERINO ORGANIC WINERY :rosso rubino all’unghia violaceo, , limpido, al naso intenso e fruttato, con frutto rosso in evoluzione  è al gusto caldo ,leggermente tannico ,sapido, abbastanza equilibrato.

BARBANERA: Rosso rubino ,limpido e scorrevole,al naso intenso e persistente con frutti rossi e piccoli in evidenza, al gusto caldo , robusto, leggermente tannico ,già piacevole con largo margine di miglioramento.

 

Nobile di Montepulciano Docg 2011:

Annata poco piovosa e calda soprattutto nel periodo estivo che ha riscontrato uno stress idrico importante e che ha spostato la vendemmia in anticipo di almeno 10 giorni. Il fattore “caldo” ha segnato l’annata con vini che richiamano la sensazione di cotto più o meno accentuata a seconda della permeabilità del terreno e delle zone dandoci sensazioni diverse all’assaggio.

Il vino si presenta con colore rosso rubino a volte carico, a volte con riflesso vivace ,segno di buona freschezza e buona fluidità.

Al naso prevalgono le note di frutto rosso  molto maturo e sentori di frutto piccolo sempre maturo, note floreali accennate,piacevoli note balsamiche e mentolate.

Al gusto sono caldi, di corpo, con tannini già evoluti, buona freschezza acida leggermente coperta dalla struttura e dalla concentrazione, lunghi e persistenti.

I nostri migliori assaggi:

ICARIO: Rosso rubino intenso ,limpido, al naso intenso con note fruttate in evidenza , al gusto caldo e robusto con tannino evoluto.

RUFFINO “Lodola Nuova” : rosso rubino intenso ,poco scorrevole al naso intenso e persistente ,fruttati di frutti rossi e piccoli di sottobosco,corpo elegante al gusto ,caldo , giustamente tannico,buona sapidità.

DEI: Rosso rubino carico ,poco scorrevole, al naso molto intenso,fruttato con note balsamiche; al gusto caldo, robusto ,equilibrato ,sapido.

POLIZIANO: rosso rubino con riflessi vivi, scorrevole , al naso complesso intenso, persistente con frutta già matura e note speziate dolci, al gusto caldo ,giustamente tannico sapido di lunga persistenza.

FATTORIA DEL CERRO: rosso rubino, scorrevole e limpido; al naso persistente, elegante nelle note frutta- spezie , al gusto caldo, leggermente tannico con acidità prevalente . Ancora troppo giovane.

LA CIARLANA: colore rosso rubino carico, poco trasparente ,al naso intenso ,persistente elegante,al gusto molto caldo ,giustamente tannico ,leggera acidità marcata .

GATTAVECCHI : colore rosso rubino carico, scorrevole, al naso intenso con frutta matura anche piccola, note balsamiche al gusto caldo , giustamente tannico ,equilibrato, sapido.

LUNADORO: rosso rubino con riflessi violacei ,scorrevole,al naso intenso e persistente tipico del Sangiovese4 ,al gusto caldo,equilibrato , tannino pulito ,buona sapidità e persistente.

 

Campioni da botte (personalmente troppo numerosi):

CASALE DAVIDDI : rosso rubino carico, intenso, poco scorrevole, al naso intenso e persistente con sentori di frutta rossa matura, al gusto molto caldo ,robusto, molto tannico con buona acidità.

CANNETO: rosso rubino ,limpido ,poco scorrevole, al naso intenso con frutto rosso maturo e speziatura elegante ,legno pulito ,al gusto molto caldo con tannino in evoluzione ,buona acidità vestita,sapido.

SALCHETO: rosso rubino con riflessi porpora. Al naso pulito con profumi di viola e frutto appena maturo ,al gusto caldo ,robusto giustamente tannico, equilibrato, pronto.

IL CONVENTINO: rosso rubino intenso scorrevole, al naso poco intenso con fruttato piacevole di frutti rossi ,al gusto caldo, robusto, giustamente tannico , buona sapidità . In evoluzione.

NOTTOLA: rosso rubino con riflessi violacei, scorrevole, al naso molto intenso con piacevole frutta matura e sottobosco, al gusto caldo, leggermente tannico ,fresco vivo,persistente. Bisogna di vetro per migliorare.

TIBERINI”Podere Le Gaggiole” : rosso rubino carico, limpido, poco scorrevole,al naso intenso e persistente con elegante speziatura e sottobosco. Al gusto caldo, rotondo, equilibrato, pronto.

BOSCARELLI: rosso rubino carico, limpido, poco scorrevole ,al naso leggermente ridotto con evidenti sentori di frutta rossa matura e buon legno dolce. Al gusto molto caldo, robusto, leggermente tannico ,fresco vivo,sapido.

PALAZZO VECCHIO “Maestro” : rosso rubino carico ,poco scorrevole, intenso,al naso complesso e persistente nelle note fruttate,legno pulito ,al gusto molto caldo ,leggermente tannico ,buona acidità ,non ancora pronto ma di sicura evoluzione qualitativa.

 

 

 

 Selezioni  2011:

BINDELLA “I Quadri”: rosso rubino carico, poco trasparente, al naso complesso ,fruttato, speziatura pungente di pepe, al gusto molto caldo,robusto, equilibrato,molto persistente.

GATTAVECCHI”Parceto”: rosso rubino carico con riflessi granato, poco scorrevole, al naso molto intenso ,persistente,note balsamiche e piccoli frutti rossi maturi. Al gusto molto caldo, persistente,  tannino in evoluzione, sapido.

 

Nobile 2010 :

TIBERINI”Podere Le Gaggiole”: rosso rubino con riflessi aranciati,limpido scorrevole, al naso complesso intenso e fine nelle note frutta- spezie; al gusto caldo fresco vivo con tannino gradevole,persistente.

VILLA S. ANNA sel. “Poldo”: rosso rubino carico, poco trasparente,al naso intenso e persistente con piacevoli frutti maturi e note di prugna cotta ,al gusto caldo ,robusto ,fresco vivo, giustamente tannico,sapido.

SALCHETO sel. “Salco”: rosso rubino con riflessi aranciati, limpido ,al naso molto intenso,comp0lesso con note di frutta rossa e sottobosco, speziatura elegante, al gusto molto caldo,fresco vivo, note tanniche presenti, in evoluzione.

Nobile 2010 Riserva:

ICARIO: rosso rubino con riflessi aranciati, carico, scorrevole, al naso molto intenso e persistente,boise’ con note balsamiche e spezie, al gusto  caldo, rotondo, equilibrato con buona spalla acida,lungo.

CANNETO: rosso rubino con riflessi sull’aranciato, poco scorrevole, al naso molto intenso, complesso con frutta rossa matura e sottobosco, legno pulito ,al gusto molto caldo, robusto,giustamente tannico, sapido.

Campioni da botte:

TENUTA VALDIPIATTA: rosso rubino carico, all’unghia ancora violaceo,poco scorrevole, al naso intenso e persistente con frutta rossa matura e legno pulito anche se in eccesso . Al gusto caldo, di corpo ,non ancora in equilibrio, note tanniche dolci, buona sapidità,ha bisogno di tempo per esprimersi meglio.

CARPINETO: rosso rubino carico con riflessi aranciati, scorrevole, al naso prevalgono le note fruttate con una speziatura di pepe e vaniglia, al gusto caldo , robusto, fresca acidità con la parte tannica in evoluzione.

DEI “ BOSSONA” : rosso rubino carico  poco scorrevole, al naso complesso e persistente con fruttato piacevole e maturo, buona la speziatura e il legno, al gusto molto caldo, robusto , leggermente tannico, già equilibrato.

 

Nobile 2009 Selezione: Tenute Trerose”Simposio”:rosso rubino tendente all’aranciato,limpido e scorrevole,al naso intenso,complesso,buon fruttato rosso maturo e note vegetali di tabacco,al gusto caldo ,rotondo, equilibrato e persistente.

Fattoria del Cerro”Antica Chiusina: rosso aranciato scarico,limpido e trasparente,al naso intenso,persistente e netto con note mentolate e officinali,al gusto molto cado,robusto,leggera dominanza tannica,buona sapidità.

Palazzo Vecchio”Terrarossa”:Rosso aranciato,limpido,scorrevole,al naso intenso,persistente con frutta rossa cotta,speziato,al gusto molto caldo,robusto,nota tannica marcata,persistente.

Nobile 2009 riserva:

BOSCARELLI: rosso rubino con riflessi aranciati, limpido scorrevole, al naso intenso, complesso con sentori di frutta matura , speziatura dolce e sottobosco. Al gusto caldo, di corpo in equilibrio con il tannino ,buona sapidità e persistenza.

Nobile 2008 riserva:

VECCHIA CANTINA”Briareo – Redi “ : rosso aranciato, limpido e scorrevole, al naso molto intenso con predominanza di frutti rossi piccoli e maturi, speziatura dolce , al gusto molto caldo, robusto, equilibrato, buona spalla acida e persistenza.

Nobile 2007:Romeo Sel.

ROMEO “Lipitiresco” : rosso rubino con riflessi arancio ,limpido e scorrevole,al naso complesso, intenso, con profumi terziari importanti, punte di tabacco e cioccolato, al gusto molto caldo, robusto, tannico, elegante e setoso, equilibrato, sapido.

 

Montalcino -Valutazione di Benvenuto Brunello:

Rosso di Montalcino Doc 2012:

Annata nel complesso buona che risente dell’andamento climatico.

Essendo il rosso  fratello minore del Brunello,questo si presenta sempre con caratteristiche diverse, giocando soprattutto sulla sua “gioventu”. Apprezziamo il colore rubino vivace con riflesso violaceo,una buona scorrevolezza segno di freschezza acida e la  limpidezza . Al naso prevalgono le note  di frutta rossa non matura,un floreale tipico ed una buona persistenza. Non mancano riduzioni dovute al recente imbottigliamento.

Al gusto sono caldi, talvolta molto caldi,con acidità pronunciata e la nota tannica non pulita,pochi quelli in equilibrio,segno inequivocabile di mancanza di tempo per affinarsi e per trovare equilibrio,molto persistenti.

Non sono questi segnali negativi,ma vanno presi come segnali positivi perché sicuramente fra qualche mese saranno pronti e piacevoli soprattutto al gusto.

I nostri migliori assaggi:

VAL DI SUGA: rosso rubino carico ,intenso, al naso complesso e persistente, con frutta rossa tendente al maturo ,buon floreale. Al gusto caldo, robusto, con tannino ancora duro , buona acidità,non ancora in equilibrio.

ARGIANO: rosso rubino con riflessi porpora, al naso molto intenso e persistente con le note di frutta rossa matura ben marcate; al gusto caldo, di corpo, poco equilibrato per le note acide ,ha bisogno di affinamento in vetro.

CAPANNA: rosso rubino carico,poco trasparente; al naso complesso  e bene nelle note fruttate e floreali ,schietto, al gusto caldo ,rotondo ,buona la tannicità ,fresco e sapido.

COLLINA DEL SOLE: rosso rubino carico con riflessi porpora; al gusto complesso ,persistente, fine. Buone le note floreali di mammolo , schietto, al gusto molto caldo , acidità vestita con dominanza tannica.

FORNACELLA : Rosso rubino carico ,poco trasparente , al naso evidente la frutta rossa matura ,al gusto caldo rotondo, ben equilibrato, sapido.

FERRERO: Rosso rubino carico,riflessi violacei,al naso complesso,intenso,elegante sia nel frutto che nel fiore,al gusto caldo,rotondo,buon equilibrio,sapido.   

 Il COLLE:  colore rosso rubino, limpido,al naso fruttato con sentori di sottobosco, poco persistente, al gusto caldo,con una certa predominanza acida ,sapido ed una tannicità elegante accompagnata da sapori di spezie.

IL MARRONETO 2011: rosso rubino con riflessi violacei, limpido, al naso intenso, persistente,fruttato con frutta rossa matura ,leggero sentore balsamico,al gusto caldo, di corpo, fresco per dominanza acida con ampi margini di evoluzione.

LA PODERINA. Di colore rosso rubino si presenta limpido ,scorrevole, al naso , è pulito e sufficientemente elegante con sentori di i fruttato e minerale,al gusto,caldo ,di corpo,  sapido con leggera dominanza tannica, in evoluzione.

PALAZZO. Rosso rubino con riflessi violacei, limpido e schietto al naso,complesso, aromatico  con sentori di frutta matura e spezie. In bocca molto caldo,  poco morbido per  prevalenza di acidità, sapido con  tannicità in evoluzione.

PIAN DELLE QUERCI . rosso rubino carico, al naso pulito ,intenso, sottile con sentori di frutta rossa matura e balsamici. Al gusto caldo , di corpo,poco morbido  per una spiccata acidità, di buona struttura generale.

POGGIO RUBINO. Rosso rubino carico,scorrevole, al naso intenso , schietto  e fruttato . al gusto caldo , giustamente tannico  e fresco, buona sapidità e persistente.

RENIERI. Rosso rubino con riflessi violacei, poco trasparente ,al naso piacevoli sensazioni di frutta appena matura e floreale ,al gusto  caldo,di corpo,fresco vivo, buona tannicità e persistenza, sapido.

SESTI. Rosso rubino,limpido,al naso intenso,schietto e persistente con frutti di sottobosco ed un leggero sentore erbaceo. Al gusto molto caldo,di corpo ed una piacevole freschezza  acida,ampi margini di evoluzione

TALENTI: rosso rubino carico,intenso,limpido, al naso intenso e persistente con floreale e fruttato in buon equilibrio. Al gusto,di corpo ,caldo ,tannico, fresco vivo, nell’affinamento troverà il giusto equilibrio.

 

Brunello di Montalcino Docg 2009.

Annata non statica e non omologabile; fanno la differenza sicuramente i suoli e le altitudini/esposizioni. Si passa da vini freschi a vini più complessi e corposi ,la nota dominante è l’alcol anche se a dire il vero sono ormai 4, 5 le annate con alcolicità pronunciata,dovuto sicuramente ad un cambiamento climatico a cui non sfugge nemmeno Montalcino ed il suo Brunello. Quindi su queste note i vini si presentano con coloro rosso rubino carico,limpidi e talvolta brillanti,scorrevoli nonostante il grado alcolico. Al naso la frutta matura marasca e prugna che sconfina sul confettura,i frutti rossi piccoli maturi e persistenti su una speziatura dai toni eleganti,non manca certo la mineralità soprattutto sul versante amiatino.

Al gusto sono molto caldi con la spalla acida presente,di buon livello per corpo e struttura,al palato si riscontrano le note olfattive con presenza di sapidità,molto persistenti.

I nostri migliori assaggi:

TENUTA DI SESTA: colore rosso rubino, limpido, scorrevole, al naso intenso, netto,persistente, eleganti le note fruttate e speziate. Al gusto caldo e rotondo, giustamente tannico, elegante.

TENUTA LE POTAZZINE: rosso rubino carico,limpido e poco trasparente, al naso complesso , fine, schietto, aroma floreale legato a speziatura dolce , al gusto caldo, rotondo, già in grande equilibrio con la parte tannica evoluta, lungo.

CANALICCHIO DI SOPRA: rosso rubino e leggeri riflessi  aranciati ,al naso complesso, intenso, persistente , al gusto molto caldo, di corpo, sapido, acidità vestita , lungo .Un vino muscoloso.

IL MARRONETO: colore rosso rubino , riflessi aranciati, al naso complesso ,intenso persistente con le note frutta-spezie elegani, al gusto caldo, robusto , abbastanza equilibrato per tannicità presente , sapido ,lungo.

LE MACIOCHE: rosso rubino con riflessi aranciati ,al naso fine ed elegante nel suo stile, buona la comparazione frutto- fiore- spezie, al gusto caldo e rotondo, in equilibrio con buona sapidità,elegante .

Terre Nere: rosso rubino carico, poco trasparente, al naso intenso e persistente con note piacevoli di frutta rossa evoluta, note minerali piacevoli ,al gusto caldo ,robusto ,equilibrato, di buona beva, lungo.

VILLA POGGIO SALVI: Rosso rubino ancora vivo, carico, poco trasparente , al naso intenso, elegante con frutta matura rossa e sottobosco, al gusto caldo , robusto ,sapido ,in equilibrio e lungo.

AGLIETA ROBERTO : rosso rubino con riflessi aranciati , limpido trasparente , al naso intenso, fine elegante  con sottobosco e vaniglia in evoluzione . Al gusto di corpo , caldo, rotondo , lungo, persistente , equilibrato.

SANLORENZO: rosso rubino carico poco trasparente, al naso complesso, persistente, fine, piacevole il frutto maturo e  sottobosco e mineralità ; al gusto caldo, rotondo, equilibrato, tannino evoluto , persistente.

CUPANO: rosso rubino carico,poco scorrevole , limpido al naso , complesso persistente con nota di legno molto pronunciata, speziatura complessa . Al gusto caldo, rotondo,equilibrato , tannini dolci, persistente.

IL POGGIONE. Rosso rubino con riflessi appena aranciati, scorrevole, al naso complesso,intenso, con note di frutta rossa in evoluzione , spezia leggera e legno pulito; al gusto caldo, rotondo , non perfettamente equilibrato , buona sapidità e persistenza.

GREPPONE MAZZI-RUFFINO. Rosso rubino,  brillante, al naso intenso con frutti rossi maturi e legno pulito. Al gusto caldo, di corpo ,equilibrato con buona tannicità ,fresco e sapido.

IL PALAZZONE. Colore rosso rubino carico, al naso intenso con note di frutta matura e leggera speziatura . Al gusto si presenta di buona struttura, fresco , giustamente tannico, sapido e persistente.

LA GERLA. Rosso rubino con riflessi granati, al naso schietto , profumi di frutta rossa matura con sentori di spezie e liquerizia. Buona struttura con una leggera dominanza acida e note tanniche non particolarmente aggressive, sapido.

LA LECCIAIA. Rosso rubino ,limpido schietto al naso ,fruttato e con sentori terziari che riconducono profumi balsamici. Al gusto di buona struttura generale che difetta un po’ nella morbidezza per una leggera dominanza acida , sapido.

LA RASINA .Limpido di un rosso rubino intenso . Al naso complesso con profumi di frutta e vegetale , liquerizia. In bocca caldo, di corpo con una certa prevalenza di acidità e note tanniche non eccessive, persistente,buona sapidità

PACENTI FRANCO-CANALICCHIO. Limpido, schietto,intenso con al naso sentori di frutta rossa matura ed erbacei, persistente,al  gusto  caldo, strutturato ed un buon equilibrio tra alcol,acidità  e tannini. Fresco , buona sapidità

PIAN DELLE VIGNE. Colore rosso rubino con riflessi aranciati, limpido i. All’esame olfattivo ,fine schietto, con sentori in prevalenza di frutta matura e aromi terziari. Al gusto fresco, sapido , ben equilibrato,persistente.

PIOMBAIA. Colore rubino, limpido, intenso. Al naso sufficiente con vari richiami odorosi di frutta rossa, legno e vegetale. In bocca di corpo ,caldo, fresco e poco tannico, sapido e sufficientemente persistente.

SASSODISOLE. Rosso rubino con riflessi granato , limpido, al naso intenso,schietto e fine nel suo boisè di profumi. In bocca persistente ,caldo,rotondo con tannini eleganti. Buono il finale di bocca

SOLARIA. Rosso  rubino intenso ,limpido, intenso, al naso persistente con profumi di frutta rossa matura e sottobosco. Al gusto caldo con dominanza acida anche se coperta ,sapido, persistente.

TALENTI. Rosso rubino con riflessi granati, al naso intenso ,schietto , fruttato con sentori minerali del terroir. Al gusto caldo, rotondo ,fresco, giustamente tannico e persistente.

 

Sulle selezioni 2009 sale decisamente il tono,all’aspetto visivo c’è maggiore concentrazione cromatica, poco riflesso,  poca scorrevolezza .Al naso prevale la fragranza del frutto rosso molto maturo,il sottobosco è più deciso e netto nella specificità del frutto,eleganti le note speziate con grande persistenza.Al gusto sono molto caldi,robusti anche carnosi con freschezza acida bilanciata,i tannini sono evoluti quasi pronti, lunghi e persistenti.

I nostri migliori assaggi.

BANFI:Sel. POGGIO ALLE MURA: rosso rubino all’unghia aranciato , poco scorrevole, al naso complesso intenso ,persistente con frutta rossa matura, speziatura dolce con leggero vegetale e minerale, al gusto caldo, robusto ,tannino in evoluzione , buona la spalla acida, persistente.

LE RAGNAIE  Sel.Vigne Vecchie: Rosso rubino carico,poco trasparente , al gusto complesso , fine elegante ,note speziate dolci e pungenti , al gusto  di corpo, caldo, molto persistente ,equilibrato, fine.

Brunello  di Montalcino Docg 2008 ris.

Annata difficile per una” riserva”,si notano difformità fra le varie aziende dovuto soprattutto ad un fattore di territorio. Da sottolineare il coraggio e la volontà dei produttori di  mettersi in gioco su un’ annata che già nel suo prodotto di base evidenziava delle criticità importanti. Sicuramente vini diversi fra di loro,l’aspetto visivo ci mostra un vino dal colore rosso aranciato,poco intenso,scorrevole. Al naso note olfattive terziarie, complesse, con sottobosco e soprattutto speziatura e legno da botte grande , fine .Al gusto l’alcolicità li lega tutti in maniera forte e marcata quindi molto caldi,  strutturati con acidità vestita;i tannini puliti,buona sapidità.

I nostri Migliori assaggi:

 DONATELLA CINELLI COLOMBINI: rosso rubino aranciato all’unghia, scorrevole, al naso intenso, fruttato maturo con marasca e prugna. Bel ventaglio di spezie, elegante; al gusto caldo rotondo, avvolgente , tannino e sapidità eleganti  ed in progressione.

CAPARZO- Vigna la Casa: rosso rubino aranciato all’unghia, scorrevole, al naso, complesso, intenso, persistente con frutta matura e note balsamiche, al gusto caldo, rotondo equilibrato con tannino pulito, sapido.

Campogiovanni: rosso rubino con riflessi aranciati ,scorrevole, al naso frutto rosso tipico del Sangiovese, ben legato a speziatura pungente, fine. al gusto caldo, rotondo, con una punta di acidità piacevole, elegante nei tannini , persistente.

Tiezzi- Vigna Soccorso: rosso rubino aranciato,limpido, scorrevole, al naso intenso, persistente, frutta rossa molto matura e speziatura dolce, non mancano le note  balsamiche. Al gusto caldo, rotondo, equilibrato con tannini setosi, bella persistenza.

LA PODERINA-POGGIO ABATE. Rosso aranciato, limpido,scorrevole, al naso fruttato, elegante e fine nelle note speziate, al gusto caldo e rotondo, giustamente tannico ed equilibrato.

POGGIO RUBINO 2007. Rosso aranciato, limpido ,scorrevole, al naso elegante e persistente con boisé pronunciato, al gusto caldo ,rotondo, buoni i  tannini puliti  e buona mineralità.

SESTI-PHENOMENA. Rosso rubino con riflessi aranciati ,limpido, al naso molto intenso,complesso, fruttato, elegante di frutta rossa matura e sottobosco,speziato, al gusto molto caldo, rotondo e buoni tannini puliti, equilibrato,molto lungo.

COLLEMATTONI-FONTELONTANO ris. 2007: rosso aranciato limpido,scorrevole, al naso complesso, intenso,fine, con note officinali. Al gusto molto caldo,rotondo, equilibrato, tannino e acidità bilanciati, molto lungo.

Moscadello di Montalcino doc.

E’ senza dubbio il vino più vecchio in assoluto che si produce a Montalcino e come tutti i grandi “vecchi”si presenta nel tempo con alti e bassi legati alla fascia storica di riferimento. Nella sua versione primaria questo vino ottenuto da uve moscato era un vino dolce di pronta beva,fruibile nel contesto famigliare che non aveva grande spessore qualitativo.I tempi sono cambiati,oggi il prodotto nel contesto di Montalcino rappresenta solamente la voglia di pochissimi produttori di rimanere legati alla storia ed alla tradizione Ilcinese ,non considerando il Moscadello un valore in termini economici e di volumi. Le aziende  che hanno proposto in degustazione il Moscadello sono soltanto 8 ,nelle versione naturale dove si riscontra un colore paglierino scarico con riflessi verdolini ,buona limpidezza e cristallino;al naso grande fragranza tra fruttato e floreale, intenso;al gusto dolce ,rotondo,leggermente acidulo di buona persistenza. Nelle versioni  vendemmia tardiva il colore si presenta di un bel giallo dorato con riflessi oro,poco scorrevole;al naso complesso,intenso ,fruttato di frutta gialla matura,miele,note floreali molto pungenti di acacia e gelsomino,buona mineralità;al gusto caldo e rotondo,dolce ,la spalla acida in equilibrio con gli zuccheri,grande persistenza ,sapido ed elegante.

Gli assaggi :Villa Poggio Salvi,Banfi,Capanna,Col D’Orcia,La Fiorita,La Rasina, Caprili,La Poderina.

Tutti riconducibili alla tipicità del prodotto.

Nicola Masiello

 

Share to Facebook
Share to Google Plus