Vinoè
Vinoè
In collaborazione con F.I.S.A.R.
In collaborazione con F.I.S.A.R.
Rivista Il Sommelier
Rivista Il Sommelier

Rivista Il Sommelier n. 2 - 2017

Nuovo Shop on line
Nuovo Shop on line
Tesseramento 2017
Tesseramento 2017
MINICORSI
Minicorsi
Comitato Decennale Veronelli
Comitato Decennale Veronelli
APP FISAR DOCG
APP FISAR DOCG
Ultimi post

I grandi vini d’Italia presentati a Tirana (Albania) dalla FISAR

Gli amanti del vino potranno approfittare di un’occasione straordinaria il prossimo 27 aprile 2012 a Tirana in Albania, dove all’Hotel Mondial alle ore 20 si terrà il tour d’Italia dei vini di qualità.

Si tratta di una degustazione non commerciale guidata da Roberto Rabachino (nella foto). Referente FISAR (Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori) International è stato da poco insignito dell’onorificenza di FISAR Ambassador. Nel mondo è il Presidente I.W.T.O. (International Wine Tasters Organization – www.oiav.org) associazione con sede a New York che raggruppa i degustatori di vino di 29 nazioni al mondo.

 


Durante la presentazione si potrà fare un viaggio virtuale in sei diverse regioni italiane  ( Lombardia, Piemonte, Toscana, Campania, Sicilia e Sardegna),   che rappresentano degli autentici cardini dell’enologia nazionale.
Pregi, colore, intensità, aroma, retrogusto e gradazione alcolica di ognuno saranno così esaminati e discussi in modo approfondito durante una maratona di degustazioni. Basterebbe leggere i nomi dei vini in degustazione per capire la particolarità di quello che viene proposta ad un pubblico scelto di Tirana. Ad esempio, un grandissimo Franciacorta brut, per non parlare poi del famoso rosso del Piemonte, il Barbaresco o del campano Taurasi, chiamato diversamente il Barolo del Sud Italia. L’assaggio si estende ad altri celebri vini, come  Isola dei Nuraghi e la Vernaccia di San Gimignano, quest'ultimo un vino dal primo territorio proclamato di origine controllata in Italia perr chiudere con un Moscato passito.

Rabachino, che è anche Presidente Nazionale dei giornalisti dell’agroalimentare italiano (ASA – www.asa-press.com ) e docente di scienze enologiche in diverse università nel mondo, sarà accompagnato dalla sommelier albanese Danjela Mecaj, diplomata FISAR e prima donna straniera in Piemonte a ricevere il Tulipano d’Oro.

Fonte: www.albanianews.it/notizie/economia/2442-vini-pregiati-degustazione-mecaj-rabacchino-mondial-tirana

 

Share to Facebook
Share to Google Plus