Vinoè
Vinoè
In collaborazione con F.I.S.A.R.
In collaborazione con F.I.S.A.R.
Rivista Il Sommelier
Rivista Il Sommelier

Rivista Il Sommelier n. 2 - 2017

Nuovo Shop on line
Nuovo Shop on line
Tesseramento 2017
Tesseramento 2017
MINICORSI
Minicorsi
Comitato Decennale Veronelli
Comitato Decennale Veronelli
APP FISAR DOCG
APP FISAR DOCG
Ultimi post

Gran Cena di Gala Versilia Gourmet 2015 con i sommelier della Versilia protagonisti!

 

20150622_192333

Lunedì 22 giugno, nello splendido scenario del Luxury Hotel Principe di Forte dei Marmi, è andata in scena una raffinata e ricca cena di gala, sono stati consegnati gli “Oscar alla Ristorazione” versiliese ed è stato premiato il più grande chef italiano, Gualtiero Marchesi.

La Cena di Gala, che ha visto più di 100 ospiti fra ristoratori, giornalisti ed esperti del settore, come da tradizione è stata confezionata a più mani dai big della cucina versiliese. Tra questi illustri ospiti spiccava la presenza del Segretario Nazionale FISAR Marco Mancini.

Franca Checchi, chef del ristorante Romano di Viareggio nonché moglie di Romano Franceschini, ha deliziato i palati con un ‘must’ del suo repertorio, quei deliziosi calamaretti ripieni di verdure e crostacei che molti buongustai già conoscono.
Poi è stata la volta di Lorenzo di Forte dei Marmi, con il perfetto e intrigante sandwich di triglia su gazpacho dello chef Gioacchino Pontrelli.
Lo chef campano Giuseppe Mancino, del ristorante Il Piccolo Principe di Viareggio, ha portato una piacevole brezza di mediterraneità con la sua calamarata sottovetro, applaudita da tutti.
Lo chef-resident dell’Hotel Principe e del ristorante gourmet Lux Lucis, il giovane e talentuoso Valentino Cassanelli, ha incantato tutti per la sua interpretazione davvero originale del maialino. Il dessert finale, una vera chicca di eleganza e freschezza, è stato realizzato dall’altrettanto giovane pasticciere lombardo Marco Piatti, sempre del ristorante Romano.

Al termine della raffinata cena, il momento più atteso, quello della consegna dei Premi Versilia Gourmet, gli oscar della ristorazione.

Gioacchino Pontrelli del ristorante Lorenzo di Forte dei Marmi è stato incoronato Miglior Chef 2015 con la seguente motivazione: “per essere stato, attraverso una cucina solida, elegante e da tutti apprezzata, un artefice del successo conclamato del ristorante Lorenzo”. Poi è stata la volta del premio “Migliore in Sala” che è stato assegnato a Riccardo Santini dell’Arcano del Mare di Lido di Camaiore (anche se molti se lo ricordano come Riccardo del Vignaccio di Santa Lucia):  “per il modo così cordiale, gentile, espansivo e genuino di accogliere e coccolare i propri ospiti” Il Carriera è stato invece consegnato ad un emozionato Piero Petrucci del ristorante La Barca di Forte dei Marmi: “per aver portato in Versilia un concetto alto di ristorazione e per averlo mantenuto negli anni” Infine il Premio “Ristorante dell’Anno” se lo è aggiudicato il ristorante Il Piccolo Principe di Viareggio, fresco di seconda (e prestigiosa) Stella Michelin: “per la grande dedizione verso l’ospite, per una emozionante cucina d’autore in continua e sorprendente evoluzione”.

Ma il vero e protagonista della serata, acclamato dalla folla di buongustai, è stato lo chef italiano più famoso nel mondo, Gualtiero Marchesi, l’inventore della ‘moderna cucina italiana’. Giunto in Versilia dalla sua Milano, con la solita verve da eterno giovanotto, Marchesi è convenuto a Versilia Gourmet per ritirare il premio “Eccellenza Italiana”, una pregevole statuetta in marmo bianco di Carrara realizzata dall’artista Il Pivino con la collaborazione della Lara Landi di Pietrasanta. Infine, a tutti gli ospiti, è stata consegnata una copia freschissima di stampa della guida ristoranti Versilia Gourmet, da oggi in vendita in edicole e librerie della costa (Penna Blu Edizioni): al suo interno le schede complete di oltre 400 ristoranti, i giudizi e i punteggi ottenuti dai ristoranti versiliesi sulle guide nazionali ed approfondimenti giornalistici su chef e professionisti del food della zona. Versilia Gourmet è ideata ed organizzata da Gianluca Domenici (autore anche della guida) e da Penna Blu Edizioni.

Il servizio ai vini è stato affidato alla professionale eleganza dei Sommelier della Delegazione di Versilia capitanati dal Delegato Luca Lumini.

Ufficio Stampa Nazionale FISAR

 

 

Share to Facebook
Share to Google Plus