Vinoè
Vinoè
In collaborazione con F.I.S.A.R.
In collaborazione con F.I.S.A.R.
Rivista Il Sommelier
Rivista Il Sommelier

Rivista Il Sommelier n. 2 - 2017

Nuovo Shop on line
Nuovo Shop on line
Tesseramento 2017
Tesseramento 2017
MINICORSI
Minicorsi
Comitato Decennale Veronelli
Comitato Decennale Veronelli
APP FISAR DOCG
APP FISAR DOCG
Ultimi post

Presentata a Palazzo Vecchio la 2° edizione di Vinoè

 

 

In un'affollata Sala Macconi a Palazzo Vecchio, sede del municipio Fiorentino, davanti a giornalisti e appassionati è stata presentata la seconda edizione di Vinoè in programma per il prossimo 5 e 6 Novembre.

Sono intervenuti l’assessore allo Sviluppo economico Cecilia Del Re, il vicepresidente nazionale FISAR Filippo Franchini, il Segretario Nazionale Laura Maggi e il Delegato di Firenze e co-ideatore della manifestazione,  Lorenzo Sieni. Presente anche il Tesoriere Luigi Terzago.

Il benvenuto da parte dell’assessore Del Re ha evidenziato l’interesse del Comune di Firenze a ospitare ed essere il teatro di questa manifestazione. “Un evento dai numeri importanti – ha detto l’assessore Del Re – che già alla prima edizione ha fatto registrare oltre 6mila ingressi mettendo al centro uno dei punti forti della tradizione fiorentina e toscana. Un elemento identitario in grado di avvicinare al nostro territorio turisti da ogni parte del mondo puntando sulla qualità. Tutti aspetti che questa Amministrazione vuole tutelare, anche grazie alle modifiche apportate di recente al regolamento Unesco per valorizzare le realtà tipiche della nostra cultura”.

Il vicepresidente Franchini ha replicato come, dopo il successo del debutto dello scorso anno e i numeri record che sono registrati, la conferma di replicare a Firenze non potesse che essere una scelta obbligata per l’associazione.  Più di 6.000 ingressi, 600 etichette coinvolte, 5.600 bottiglie stappate e oltre 90.000 calici serviti hanno contraddistinto infatti la prima edizione facendo sperare in una cospicua crescita per l’evento 2017.

Il Delegato di Firenze, Lorenzo Sieni ha poi illustrato a grandi linee il programma per l’edizione 2017 che si appresta a mantenere il format vincente dello scorso anno.

Partiamo innanzitutto dalla novità di quest’anno ovvero dal fatto che la manifestazione si sposta fino al lunedì, quindi Domenica 5 Novembre e Lunedì 6, questo per venire incontro alle esigenze degli operatori nella distribuzione e vendita del vino e dei ristoratori.

Anche quest’anno il programma dell’evento si svolgerà in 4 aree all’interno della stazione Leopolda:

Area1

L’evento principale ovviamente è rappresentato dalla presenza, nell’area più grande della Leopolda, di 150 aziende selezionate da FISAR e dagli sponsor con i loro banchi di assaggio. Il criterio di selezione risponde ai principi delle medio-piccole dimensioni, quasi in tutti i casi le aziende hanno una produzione di 300.000 bottiglie massimo. E’ sicuramente interessante portare a Firenze, alla Stazione Leopolda che di solito vede alternarsi manifestazioni enologiche di carattere regionale anche una rappresentanza di produttori nazionali e in alcuni casi anche internazionali.

Area 2

L’area allestita a teatro che sarà protagonista delle tavole rotonde, dei dibattiti relativi. Come lo scorso anno avremo l’opportunità di coinvolgere produttori, consorzi e istituzioni.

Area 3

L’area dedicata al cibo, agli show cooking  e all’abbinamento cibo-vino. Quest’anno tenteremo un esperimento di fusione con cucina extraeuropea, in particolar modo orientale, con i vini nazionali in abbinamento.

Area 4

Lo spazio dedicato alle grandi degustazioni guidate e alle Masterclass, su prenotazione, come lo scorso anno.

Ovviamente la cornice di Vinoè ospiterà anche la finale del concorso Miglior Sommelier d’Italia, le cui qualificazioni regionali si stanno svolgendo in questo periodo. 12 sommelier tra i migliori selezionati si contenderanno il titolo 2017

A concludere i ringraziamenti del Segretario Nazionale, Laura Maggi, che ha invitato tutti i presenti al buffet svoltosi nella sala contigua per un aperitivo offerto dalla bottega fiorentina Pane Amore e Fantasia e un calice di  Champagne JM Goulard Paul Tradition, distribuito in Italia da Fier ce Fît.

 

 

 

Rose…Rosati & Rosè

Sabato 13 e domenica 14 Maggio 2017, nella splendida cornice del secolare Palazzo Patrizi a Castel Giuliano , Bracciano (Roma), ospitata dalla Festa delle Rose prenderà vita "Rose…Rosati & Rosè".

 

Sarà un'occasione unica per scoprire un'accurata selezione dei più rappresentativi rosati e rosé provenienti da tutte le regioni d'Italia. Vi invitiamo a partecipare e ad estendere l'invito ai soci della vostra delegazione​!

 

​Creeremo un percorso sensoriale che i nostri sommelier sapranno arricchire di curiosità e professionalità all'interno di un'incantevole location.

 

Orario di apertura al pubblico dalle 10:00 al tramonto. Ingresso al giardino 8 euro, quota degustazione 5 euro comprensivo di calice e tracollina.​

Taste of Milano

Taste o Milano avrà luogo al The Mall di Milano da giovedì 4 a domenica 7 Maggio.

 

FISAR Milano realizzerà, per l'occasione, 4 eventi di degustazione legati al tema dell’Innovazione nel Vino proponendo un percorso degustativo fra i vini ottenuti da incroci e approfondendo il tema dei vitigni resistenti e le relative prospettive di una viticoltura sostenibile.

Vai alla notizia completa cliccando qui

16° Anteprima Vini della Costa Toscana

flyer unica pagina

LA FISAR AL VINITALY – PROGRAMMA

La FISAR sarà presente anche quest'anno con numerose iniziative, tavole rotonde, approfondimenti, degustazioni e altri momenti di incontro nello spazio MIPAAF e negli stand FISAR:

  • Stand Istituzionale FISAR – Tensostruttura Area D stand D1,
  • Rivista Il Sommelier – Galleria dei Signori tra i Padd. 11 e 12 stand 5
  • Vino è – Galleria dei Signori tra i pad. 11 e 12 stand 6

Questo il programma completo:

  • Domenica 09 Aprile 2017 dalle ore 13 – c/o Stand MIPAAF (Palco Centrale)
    La Giunta Esecutiva Fisar consegna il “Premio FISAR alla Comunicazione 2017” al Dr. Giuseppe Martelli Presidente Comitato Nazionale Vini del Mipaaf.
    Modera il Presidente della Stampa Agroalimentare Italiana Roberto Rabachino.
  • Domenica 09 Aprile 2017 dalle ore 15 – c/o Sala C – 1° Piano  Pad. 10 / Area Centro Servizi "Bra" 
    Wine Tasting a cura della FISAR in ROSA: Grandi vini bianchi d’Italia.
    Prenotazioni gratuite sino ad esaurimento posti: luisellarubin@libero.it  Tel. 3478202834
    I saluti di: Graziella Cescon – Presidente Nazionale FISAR e Luisella Rubin – Coord.  Naz. FISAR in ROSA. Parteciperanno le produttrici: Maria Cristina Ascheri, Elena Walch, Mariangela Cambria, Valentina Tessari, Milena Pepe, Letizia Cesani. La degustazione sarà affidata alla professionalità di  Lorena Lancia – Miglior Sommelier FISAR 2016. Modera: Gladys Torres Urday, giornalista.
  • Lunedì 10 Aprile 2017 alle ore 15 – c/o Stand MIPAAF (Sala Degustazione)
    Vini e Vitigni: le eccellenze del territorio – Coordinamento FISAR Italia Nord Ovest.
    Tema: "Il Nebbiolo e il Piemonte" – Introduzione di Claudio Moretti della Delegazione Fisar Cuneo.
    La degustazione sarà affidata alla professionalità di Lorena Lancia – Miglior Sommelier FISAR 2016.
  • Lunedì 10 Aprile 2017 alle ore 16 – c/o Stand MIPAAF (Sala Degustazione)
    Vini e Vitigni: le eccellenze del territorio – Coordinamento FISAR Italia Centro.
    Tema: "Quattro province per un vino: il Montepulciano d'Abruzzo" – Relazionerà il Dr. Gianni Pasquale, enologoe vice presidente Assoenologi abruzzese.
    La degustazione sarà affidata alla professionalità di Lorena Lancia – Miglior Sommelier FISAR 2016
  • Martedì 11 Aprile 2017 alle ore 15 – c/o Stand MIPAAF (Sala Degustazione)
    Vini e Vitigni: le eccellenze del territorio – Coordinamento FISAR Italia Nord Est.
    Tema: "DOC Pinot Grigio delle Venezie" – Interverrà il suo Presidente Albino Armani.
    La degustazione sarà affidata alla professionalità di Lorena Lancia – Miglior Sommelier FISAR 2016
  • Martedì 11 Aprile 2017 alle ore 16 – c/o Stand MIPAAF (Sala Degustazione)
    Vini e Vitigni: le eccellenze del territorio – Coordinamento FISAR Italia Sud e Isole.
    Tema: "La longevità dei bianchi del sud" – Introduzione di Gerardo Perillo Portavoce del Coordinamento Fisar Italia Sud e Isole e Mariano Penza della Delegazione Fisar Caserta.
    La degustazione sarà affidata alla professionalità di Lorena Lancia – Miglior Sommelier FISAR 2016.
  • Vinitaly and the city

In occasione del Vinitaly, la città di Verona farà da cornice allo speciale evento fuori salone Vinitaly and the City. Degustazioni, concerti, incontri, visite guidate e molte altre iniziative andranno ad animare le aree più suggestive della città dal 7 all’11 Aprile con la professionalità dei nostri Sommelier Fisar.  Un appuntamento imperdibile per tutti i wine lovers e una piacevole occasione per scoprire e vivere Verona per chi è in città.
Per qualsiasi informazione e per i programmi dettagliati di questa importante kermesse tra le vie di Verona, vi invitiamo a visitare il sito dedicato cliccaldo QUI

  • Consorzio del Prosecco . Degustazione soci Fisar

Il Consorzio Tutela Prosecco DOC offre una eccezionale occasione di approfondimento della denominazione riservata ai Soci FISAR con un incontro Domenica 09 Aprile alle ore 16:30, guidato dall'enologo del Consorzio Andrea Battistella.
Un viaggio nella denominazione, nelle tecniche di spumantizzazione per concludere con una degustazione che permetterà di conoscere le tipologie di questo prodotto straordinario.

  • Appuntamento con l'Abruzzo al Vinitaly 2017

La Delegazione FISAR L'Aquila sarà protagonista del servizio Sommelier della sala Degustazioni della Regione Abruzzo.
La Delegazione L'Aquila invita tutti i Soci FISAR a partecipare:
 Lunedì 10 Aprile alle ore 14,30 – c/o stand del MIPAAF (Sala Degustazione)
Degustazione  "4 Territori per un vino: il Montepulciano d'Abruzzo"
Introduzione dell'enologo Dr. Gianni Pasquale, vice presidente dell'AssoEnologi Abruzzo – Guida la degustazione Lorena Lancia Miglior Sommelier dell'Anno 2016.
 Martedì 11 Aprile dalle ore 10,45 – c/o Sala Degustazioni della Regione Abruzzo
Degustazione  "Vini Eroici d'Abruzzo: storie di vigne e vignaioli" 
Introduzione dell'agronomo Dr. Romano D'Amario  – Guida la degustazione Lorena Lancia Miglior Sommelier dell'Anno 2016.

Arte e vino al museo

arte e vino al museo Fisar Viterbo

Sabato 18 marzo, il Museo Colle del Duomo di Viterbo apre le porte agli appassionati di vino: dalle ore 15 alle ore 22 (ultimo ingresso ore 21), sarà possibile visitare il museo degustando i vini di cinque cantine della Tuscia.

L’evento, dal titolo “Arte e vino al museo”,  che nasce dalla collaborazione tra Archeoares s.n.c., enoteca Symposium Vini  e la Fisar di Viterbo, rappresenta il primo appuntamento di un calendario di eventi culturali che si susseguiranno per tutto il 2017 all’interno del museo. 

Quest’anno le cantine protagoniste saranno cinque (Cantine Luciani, Villa Puri, Azienda biologica TreBotti, Azienda agricola Lotti e azienda agricola Ciucci), esclusivamente del territorio, e avranno a loro disposizione una postazione dislocata lungo il percorso del museo e gestita da un sommelier Fisar (Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori) che si occuperà del servizio e di fornire tutte le informazioni. 

I visitatori interessati alla degustazione potranno acquistare il biglietto al costo di 6,00€ che comprenderà l’ingresso al museo e la degustazione di tutti i vini presentati da ciascuna cantina; inoltre, avranno in omaggio il calice con l’apposita tasca e potranno acquistare i prodotti direttamente durante la visita.

Cristina Baglioni

Delegato Fisar Viterbo

 

Gradito l’Abito Rosso 2017

Cartolina 2017

Gradito l’Abito Rosso 2017

GRANDI EVENTI F.I.S.A.R. VENEZIA

Nei sontuosi saloni dell’Hotel Westin Europa & Regina, San Marco 2159, Venezia, domenica 12 marzo 2017, dalle ore 11.00 alle ore 19.00 si svolgerà l’atteso appuntamento Gradito l’Abito Rosso, in cui sarà presentata la più esclusiva selezione di grandi vini rossi del Friuli Venezia Giulia e della Slovenia destinata ad un pubblico di appassionati, di ristoratori e di operatori del settore.

Il binomio “ Friuli Venezia Giulia e Slovenia, terra di grandi vini bianchi ” è un assoluto, un dato riconosciuto dal mondo enologico e dai consumatori di vino. Eppure le molteplici attitudini di queste terre vitate, la ricchezza dei suoli e i microclimi diversi sono fonte inesauribile di affascinanti emozioni, quando il consumatore scopre o riscopre l’eleganza e la personalità dei numerosi vini da vitigni a bacca rossa di queste aree. I vari Refosco dal Peduncolo Rosso, Merlot, Pignolo, Tazzelenghe, Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon, Schioppettino, Franconia, Pinot Nero, Terrano, insieme agli ormai più che storici tagli bordolesi “, lasciano il segno e rivelano spesso un appeal discreto e sottile che conquista profondamente tanto l’esperto quanto il comune consumatore.

Gradito l’Abito Rosso è un grande avvenimento organizzato dalla Delegazione Autonoma FISAR Venezia e a cui parteciperanno molte prestigiose aziende vinicole.

Il ticket d’ingresso di 20 Euro darà diritto all’assaggio libero degli oltre 200 vini in degustazione. Ingresso ridotto 15 euro per soci Fisar, Ais, Fis, Slow Food , ONAV e ONAF.

Quest’anno Fisar Venezia sempre presso le sale dell’Hotel Westin Europa & Regina il giorno 11 marzo dalle ore 18.00 alle ore 20.00 propone tre laboratori-degustazione che attraverso la sapiente guida di Paolo Ianna ci aiuterà a conoscere realtà vitivinicole importanti come la nuova cantina Puiatti, l’azienda di Simcic e l’esperienza di cinque Aziende friulane che presenteranno la loro esperienza in un progetto unico per un vitigno come il Pinot Nero.

Ingresso alle degustazioni su prenotazione a: Graditolabitorosso@gmail.com

Costi pacchetti a scelta: 1 degustazione 15 euro, 2 degustazioni 25 euro, 3 degustazioni 35 euro

L’acquisto del pacchetto 3 degustazioni da diritto all’accesso gratuito al Gar 2017.

F.I.S.A.R Venezia per Gradito L’Abito Rosso 2017

Silent Wines

silent

Fisar in rosa incontra le Langhe

                        fisar in rosa nero

             25/26  Marzo 2017

          FISAR IN ROSA INCONTRA LE LANGHE

É il terzo incontro annuale importante che vede riunite le socie fisariane provenienti dalle varie Delegazioni Fisar d’Italia. Un appuntamento imperdibile! La passione e l’entusiasmo per il mondo del vino, sono la forza più autentica che ci porta, noi sommelier, a vivere insieme una meravigliosa avventura nella terra di Langa.

É un affascinante viaggio nel cuore e nello spirito di una terra di dolci colline, di nobili vigneti che spesso nascondono incantevoli borghi medioevali o incorniciano castelli e fortezze; terra dove sono radicate secolari tradizioni, la cultura e le produzioni enogastronomiche tipiche. É quello delle Langhe un paesaggio unico al mondo, diventato Patrimonio dell’Umanità e dichiarato il 50° sito Italiano protetto dall’Unesco. É un weekend dedicato alla scoperta dei luoghi del vino Barolo definito “il re dei vini, il vino dei re”, l’assoluta eccellenza piemontese, celebre in tutto il mondo, frutto di duro lavoro di appassionate vignaiole e di tenaci vignaioli, orgogliosi di raccontarlo con amore.

             PROGRAMMA

Sabato 25 Marzo 2017

Ore 12.00  

arrivo con mezzi propri presso HOTEL BAROLO-RISTORANTE BREZZA

Via Lomondo 2-12060 -BAROLO (CN).

Sistemazione nelle camere assegnate

Ore 13.00/13.30 

light lunch presso RISTORANTE BREZZA-BAROLO

Ore 14.30

 partenza in bus alla volta di MONFORTE D’ALBA

Ore 15.15

presso l’Oratorio di S.Agostino a Monforte d’Alba si svolgerà un

                        WINE TASTING/TAVOLA ROTONDA:

                     “ I VINI DELLE LANGHE: CINQUE VIGNAIOLE LI RACCONTANO”.

                 Intervengono

LIVIO  GENESIO   Sindaco del Comune di Monforte d’Alba

GRAZIELLA  CESCON  Presidente Nazionale Fisar

LUISELLA  RUBIN  Coordinatrice Nazionale Fisar in Rosa

GIULIANA  CIRIO  Direttore di Confindustria Cuneo

SARA  VEZZA  Produttrice az. agricola Josetta Saffirio – loc. Castelletto-Monforte d’Alba (CN)

ANNA MARIA ABBONA  Produttrice az. vinicola Anna Maria Abbona-Fraz. Moncucco-Farigliano (CN)

ELISA  FANTINO  Produttrice az. agricola Conterno Fantino- Monforte d’Alba (CN)

BRUNA  GRIMALDI  Produttrice az.agricola Grimaldi Bruna- Serralunga d’Alba(CN)

ANNA  VARALDO  Produttrice az. Agricola Varaldo Rino- Barbaresco (CN)

Moderatrice

MONICA  PISCIELLA  Giornalista

Degustazione di 4 vini Barolo e 1 Barbaresco

Al Termine del Wine Tasting/Tavola Rotonda c’è la possibilità di acquistare i vini.

 

ORE 18.00

partenza in bus per Barolo- Visita alle Antiche Cantine dei MARCHESI DI BAROLO, che hanno sede a Barolo nel palazzo prospiciente il Castello dei Marchesi Falletti. Barolo Via Roma 1(CN). La famiglia Abbona , proprietaria delle storiche cantine, quinta generazione, continua l’opera iniziata più di due secoli fa; produce vini di alta qualità, destinati ad arricchire, anno per anno, la storia di una grande famiglia dove attualità e tradizione si incontrano e dove si tramanda ,da padre in figlio, un importante patrimonio di vigne e cantine.

0re 20.30

 Cena con la Produttrice Anna Maria Abbona presso il Ristorante Marchesi di Barolo con menù tipico del territorio.

Si possono acquistare presso la cantina i vini.

Ore 23.30

 partenza in bus alla volta dell’Hotel Barolo.

 

Domenica  26 Marzo 2017

Ore 9.15

 partenza in bus alla volta di ALBA .

Ore 10.00

 visita a CERETTO Aziende Vitivinicole S.r.l- Loc. San Cassiano-Alba(Cn)

Degustazione di vini.

La Cantina Ceretto , situata a pochi km. da Alba, vanta una lunga tradizione vitivinicola ed è nota per l’ottima qualità dei suoi vini. Il contesto è molto bello e particolare, ci si trova immersi nelle vigne in un ambiente dove storia e modernità si fondono in piena armonia. Dal Belvedere chiamato” Acino”, struttura architettonica moderna a forma di sfera, si può godere di una splendida vista sui vigneti che si estendono sulle dolci colline di Langa. L’enologa Franca Ratti ci illustrerà il percorso di conversione a biologico della produzione.

A fine visita si possono acquistare i vini dell’azienda.

Ore 12.30 Partenza in bus per Diano D’Alba

Ore 13.00 pranzo presso la “Trattoria nelle Vigne”- via Moglia Gerlotto 7/A-Diano D’Alba( CN).

Il locale è immerso nelle magnifiche vigne delle Langhe, dove si possono assaporare piatti semplici e genuini della tradizione langarola, accompagnati da vini di qualità che in queste vigne vengono prodotti.

Rientro nelle proprie sedi a fine pranzo.

COSTO DEL PACCHETTO COMPLETO :1 pernottamento* con prima colazione,  light lunch 25/03 presso Ristorante Brezza-Barolo, degustazione di 5 vini a Monforte 25/03 , cena di sabato 25/03  presso Ristorane Marchesi di Barolo; visita alle cantine Ceretto con degustazione vini e pranzo della domenica 26/03, è di euro 200.00 per partecipante.

*il prezzo si intende con sistemazione in camera doppia, supplemento singola euro 20.00. (disponibilità limitata).

Partecipazione senza pernottamento  euro 150.00 ( sabato e domenica ):light lunch 25/03 presso Ristorante Brezza- Barolo, degustazione di 5 vini a Monforte 25/03 , cena del sabato sera 25/03 presso Marchesi di Barolo;  domenica 26/03 visita alla Cantina Ceretto con degustazione vini e pranzo a Diano d’Alba, presso Trattoria nelle Vigne.

Partecipazione solo la domenica  26/03 euro 55.00: Visita alle Cantine Ceretto e degustazione vini, pranzo a Diano d’Alba.

 

MODALITA’ DI PAGAMENTO : bonifico bancario intestato a Delegazione FISAR San Donà di Piave IBAN  IT23N0896536280011011010648 con la causale “Visita Cantine delle Langhe Fisar in Rosa”.

Le prenotazioni con copia di bonifico dovranno pervenire entro venerdì 10 Marzo 2017.

A seguito di verifica di pagamento sarà data conferma della prenotazione.

Si ricevono le prenotazioni fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

Per Prenotazioni ed informazioni rivolgersi a:

Coordinatrice Nazionale Fisar in Rosa  LUISELLA RUBIN cell.3478202834

luisellarubin@libero.it

 Referente Fisar in Rosa Nordest  PATRIZIA LOIOLA  cell.3483017430

patrizia.loiola@progettagroup.com

Referente Fisar in Rosa Centro EMMA LAMI  cell.3492843626

emma.lami@hotmail.it

Referente Fisar in Rosa Sud  ANITA MERCOGLIANO cell.3393442925

anitamerc@libero.it

Referente Fisar in Rosa Nordovest ANTONELLA SESSA cell.3382960881

antonella@ocraeblu.it

VINI E PRODOTTI DEI PRESIDI SLOWFOOD VENETO-FRIULANI SI INCONTRANO

fisar in rosa nero

 

logo_orizz-37 copia

DOMENICA 05 MARZO  2017- ore 15.00- FIERA ALTO ADRIATICO CAORLE

 PALAEXPOMAR  VIA   ALDO MORO,21 CAORLE – VE

FISAR IN ROSA- WINE TASTING /TAVOLA ROTONDA

“  PERCORSO  ENOGASTRONOMICO VINI E PRODOTTI DEI PRESIDI SLOWFOOD VENETO-FRIULANI SI INCONTRANO”

INTERVENGONO:

GRAZIELLA CESCON Presidente Nazionale Fisar

LORELLA PELLIZZARI  Presidio Asiago Stravecchio VI

FEDERICA ZERBATO Presidio Cipolla di Cavasso e Val Cosa  PN

MANUELA TESSARI  Presidio Oca in Onto TV

ETELCA RIDOLFO Presidio Pan di Sorc UD

GLORIA CESCON  Italo Cescon  Storia e Vini

Roncadelle di Ormelle TV

“Madre”Manzoni Bianco Biologico  Igt Veneto 2014

ANNA GRILLO  Az. Agricola Grillo Jole Prepotto UD con

Susanna Grassi az.agr.“I Fabbri” Toscana Rosso Duedonne 2013

LUISA MENINI  AZ. Agricola Borgo delle Oche Valvasone PN

Traminer aromatico Igt Venezia Giulia 2015

NOEMI PIZZIGHELLA az. Le Guaite di Noemi Mezzane di Sotto VR

Valpolicella superiore Doc 2008

 

1


2

 

 

KAREN CASAGRANDE sommelier-Fisar Ambassador

PATRIZIA LOIOLA Wine Trainer-Moderatrice e responsabile Slowine Veneto

LUISELLA RUBIN Coordinatrice Nazionale Fisar in Rosa

NADIA SALVADOR Organizzatrice-Responsabile eventi FISAR PORTOGRUARO

e-mail: 65nadiasal@gmail.com – cell.3382330211