Vinitaly 2017
Vinitaly 2017
Vinoè
Vinoè
In collaborazione con F.I.S.A.R.
In collaborazione con F.I.S.A.R.
Rivista Il Sommelier
Rivista Il Sommelier

Rivista Il Sommelier n. 1 - 2017

Nuovo Shop on line
Nuovo Shop on line
Tesseramento 2017
Tesseramento 2017
MINICORSI
Minicorsi
Comitato Decennale Veronelli
Comitato Decennale Veronelli
APP FISAR DOCG
APP FISAR DOCG
Ultimi post

Domani inizia il Congresso Nazionale FISAR di Bologna dedicato a Gigi Veronelli

luigi-veronelli-07Dal 17 al 19 ottobre Bologna sarà invasa dai “fisariani” provenienti da tutta Italia. Tanti gli appuntamenti in programma per il Congresso Nazionale Fisar, a testimonianza della vivacità che contraddistingue l'importante associazione che dal 1972 accompagna l’evoluzione dei costumi e dei sistemi che ruotano intorno alla formazione e alla promozione del comparto vino e non solo.

Venerdì 17 ottobre, dalle ore 14:30 presso l’Hotel Savoia Regency, in via del Pilastro a Bologna, i finalisti del Concorso Trofeo Rastal si contenderanno il titolo di Miglior Sommelier Fisar 2014. La giornata si concluderà con un omaggio alla cucina bolognese interpretata dallo chef Massimiliano Poggi della Trattoria Il Sole di Trebbo di Reno.

Il programma di sabato 18 ottobre vede invece la mattinata dedicata alla visita con degustazione alla cantina Tenuta Bonzara con pranzo presso la Trattoria San Chierlo.
Nel pomeriggio, dalle ore 15.30 presso Villa Garagnani a Zola Pedrosa ci sarà un seminario dedicato alla figura del Maestro e a quella del Sommelier.
Il convegno, organizzato da Fisar e inserito nel Congresso Nazionale di Bologna, è in collaborazione con il Comitato Decennale Luigi Veronelli e vuole ricordare la figura e gli insegnamenti del maestro a dieci anni dalla sua scomparsa.

Il convegno sarà moderato dal giornalista Roger Sesto, allievo di Luigi Veronelli.

Relatori: 

·         Stefano Fiorini, Sindaco di Zola Predosa 

·         Marco Landucci, Assessore attività produttive Agricoltura e Turismo di Zola Pedrosa e Vice Coord. Reg. Città del Vino 

·         Alberto Dragone, Comitato Decennale Luigi Veronelli 

·         Valentino Marcattilii, Executive Chef San Domenico di Imola 

·         Mario del Debbio, Presidente Nazionale Fisar

Al termine del convegno i congressisti saluteranno gli ospiti con un brindisi che vedrà protagonista lo spumante Moma Pignoletto Rubicone IGT prodotto dalla cantina Umberto Cesari.
Sarà possibile seguire il convegno in diretta radio web collegandosi al sito www.radiocentromusica.it .
Il Ristorante Garganelli dell’Hotel Savoia Regency farà da cornice alla consueta Cena di Gala.
Durante la serata, che inizierà alle ore 20.45, sarà ufficialmente proclamato il Miglior Sommelier dell’Anno Fisar 2014 – Trofeo Rastal che riceverà in premio, oltre al consueto e prestigioso trofeo, anche un week end per due persone in Val D'Orcia offerto dal Consorzio del Vino Orcia.
A fine serata, nel dehor presso la piscina dell’hotel Savoia Recency sarà organizzato un momento  di degustazione di selezionati sigari nazionali in abbinamento ai vini dolci dell’Azienda La Regola, al Brandy Villa Zarri 21 anni,  e dulcis in fundo il Cioccolato per chi non ama il puff. Questo momento sarà guidato dal Fumenogastronomo Fabrizio Franchi e da Flavio Nuti delegato per Fisar per la progettazione dei Corsi sul Sigari, oltre che dal responsabile marketing Fisar Davide Cecio.

Domenica 19 ottobre, giornata di chiusura della tre giorni fisariana, la mattinata è dedicata alla riunione dei delegati provenienti da tutta Italia. Nel pomeriggio, dalle ore 16.00 sempre presso il Centro Congressi dell'Hotel Savoia Regency, in collaborazione con il Comitato Decennale Luigi Veronelli, la Fisar organizza una degustazione per ricordare la figura del grande giornalista che tanto ha dato al mondo della viticoltura e dell'enogastronomia italiana.
6 produttori presenteranno i loro vini ai fortunati che saranno riusciti ad assicurarsi un posto per questo evento Unico. Presenterà la degustazione il giornalista Roger Sesto mentre Francesco Villa, nostro Sommelier dell'Anno Trofeo Rastal 2013, commenterà i vini insieme agli stessi produttori. Al termine della Degustazione, in abbinamento con il Recioto di Soave di Gini, il Maestro Pasticcere Gino Fabbri presenterà ai partecipanti una sua preparazione, un modo sicuramente dolce per concludere la tre giorni Fisariana.

I Vini in degustazione durante l'evento saranno:

·         Manna – Vigneti delle Dolomiti Igt 2013 – Franz Haas – Alto Adige

·         Villa Bucci (a discrezione del produttore) Az. Agr. Fratelli Bucci – Marche

·         Chianti Classico Vigneto San Marcellino Docg 2009 – Rocca di Montegrossi – Toscana

·         Barolo Bricco delle Viole Docg 2009 Az. Agr. D.G.Vajra – Piemonte

·         Villa Gemma Rosso – Montepulciano d'Abruzzo Doc 2006 – Az. Agr. Masciarelli – Abruzzo

·         Recioto di Soave Classico Col Foscarin Docg 2008 Az. Agr.Gini Sandro e Claudio – Veneto


Programma completo è scaricabile online.

 

Ufficio Stampa Nazionale FISAR

Share to Facebook
Share to Google Plus