Vinoè
Vinoè
In collaborazione con F.I.S.A.R.
In collaborazione con F.I.S.A.R.
Rivista Il Sommelier
Rivista Il Sommelier

Rivista Il Sommelier n. 2 - 2017

Nuovo Shop on line
Nuovo Shop on line
Tesseramento 2017
Tesseramento 2017
MINICORSI
Minicorsi
Comitato Decennale Veronelli
Comitato Decennale Veronelli
APP FISAR DOCG
APP FISAR DOCG
Ultimi post

Divino Trasimeno

Il 27 e 28 ottobre 2012 a Castel  Rigone (Passignano sul Trasimeno), Le Strade del Vino “Colli del Trasimeno” hanno  promosso la Manifestazione DIVINO TRASIMENO (percorso sensoriale lungo Le Strade del vino “ Colli del  Trasimeno “ al suono di Bianco, Rosso e Blues), per offrire ai partecipanti l’occasione di assaggiare e apprezzare i profumi e i sapori di quelle terre del Lago che viene definito anche il Lago di Annibale.

I due giorni hanno comportato un viaggio – degustazione che permettesse in modo più  approfondito e consapevole  la conoscenza del connubio  paesaggio-prodotti Trasimeno  dal quale mai ci si può scindere per una corretta analisi dei prodotti tipici agroalimentari.

Il Territorio interessato ci offre vini a Denominazione  di Origine Controllata il cui riconoscimento ,pur risalendo al 13 gennaio 1972, ha subito nel tempo successive modificazioni  fino ad arrivare agli anni ‘90 in cui la denominazione ha avuto un importante risveglio con impianti di vitigni internazionali quali: il Merlot, lo Chardonnay, il Sauvignon che sono stati affiancati a varietà tradizionali quali Il Sangiovese, il Grechetto, il Trebbiano, il Canaiolo, La Malvasia, il Ciliegiolo, il Gamay.

La conformazione delle colline , l’ottima esposizione ai raggi del sole e le diversità del microclima ,con caratteristiche di mitezza  che ogni lago presenta, hanno favorito la produzione di moderni vini di alta qualità che interessano i territori di Tuoro sul Trasimeno, Passignano, Magione, Corciano, Città della Pieve, Panicale, Piegaro, Castiglion del Lago , Umbertide, Perugia.

Dopo una prima giornata  che ha portato i partecipanti  in giro  per il  territorio  con  la visita in due Cantine, Il Poggio  e La Querciolana, la mattina del 28 ottobre si è svolta una Tavola Rotonda  dove si è presentata la realtà territoriale de Le strade del vino “Colli Trasimeno “ a cui ha fatto seguito  una degustazione guidata di 10 vini    che ha offerto di conoscere le realtà produttive enologiche  del territorio  con la partecipazione di Istituzioni   locali, enologi, ricercatori ecologici, produttori e sommelier.

Le caratteristiche dei vini degustati hanno messo in evidenza:
BIANCHI:  colore giallo  paglierino  per i Grechetti  e paglierino con unghia   verdognola  su  Trebbiano  e  Chardonnay ;  la freschezza e l’acidità risultano importanti , profumi varietali e buona sapidità.
ROSSI  GIOVANI :    colore rubino con riflessi violacei, note fruttate di frutta rossa prevalentemente di sottobosco, prevale la nota acida  sulle componenti alcol tannino  , buona la sapidità e la persistenza aromatica.
ROSSI  INVECCHIATI : rosso rubino  tendente al  granato, nota olfattiva intensa e ricca di profumi  terziari    per affinamento in botte piccola, al  gusto  equilibrato ,rotondo e persistente,  giustamente  tannico ,caldo.

Le Aziende che hanno partecipato alla degustazione sono:
BERIOLI di Magione
CARINI   di Colle Umberto di  Perugia
COL DI BETTA  di Colle Umberto  di Perugia
DUCA DELLA  CORGNA  di Castiglion del Lago
IL POGGIO  Di  Castiglion del  Lago
LA  QUERCIOLANA di Panicale
MADREVITE di  Vaiano
MONTEMELINO  di Tuoro
PUCCIARELLA  di Magione
CANTINA TERRE DEL CARPINE  di Magione

Notizia inviata da Emma Lami, Delegato Fisar Valdichiana

                                        

 

Share to Facebook
Share to Google Plus