Vinoè
Vinoè
In collaborazione con F.I.S.A.R.
In collaborazione con F.I.S.A.R.
Rivista Il Sommelier
Rivista Il Sommelier

Rivista Il Sommelier n. 3 - 2017

Nuovo Shop on line
Nuovo Shop on line
Tesseramento 2017
Tesseramento 2017
MINICORSI
Minicorsi
Comitato Decennale Veronelli
Comitato Decennale Veronelli
APP FISAR DOCG
APP FISAR DOCG
Ultimi post

Sezione corsi per sommelier

 

I corsi vengono organizzati direttamente dalle Delegazioni territoriali della FISAR, sotto la supervisione ed il controllo del Centro Tecnico Nazionale e della Segreteria Nazionale della Federazione.

Il Percorso Formativo è distribuito su tre livelli dove vengono trattate le seguenti materie:

 

Primo Livello

 

La Figura del Sommelier Fisar

Fisiologia dei sensi

Analisi Sensoriale

Viticoltura

Enologia (vinificazione 1 "Dall'uva al vino")

Enologia (vinificazione 2 "L'affinamento, l'invecchiamento, evoluzione dei vini, i diversi contenitori, l'imbottigliamento, le chiusure")

Spumantizzazione

Vini speciali

Compendio ai vini speciali

Legislazione Vitivinicola

I Distillati

La Birra e le altre bevande

Test finale

 

Secondo Livello

Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria

Lombardia, Trentino-Alto Adige, Emilia-Romagna

Veneto, Friuli-Venezia Giulia

Toscana, Umbria

Marche, Lazio, Abruzzo, Molise

Campania, Puglia, Basilicata

Calabria, Sicilia, Sardegna

Francia 1 (Champagne, Borgogna, Alsazia, Rodano, Jura)

Francia 2 (Bordeaux, Loira, Sud Ovest, Provenza, Corsica)

Spagna e Portogallo

Resto dell'Europa

Le Americhe

Oceania e Africa

Test finale

 

Terzo Livello

Alimentazione

Metodologia dell'abbinamento

Gli antipasti

I primi piatti, le salse, i condimenti

Il pesce

Le carni

Le verdure, i funghi, i tartufi

I formaggi

I dolci

Lezione riepilogativa, Cucina del territorio

 

Possono essere aggiunte da parte della Delegazione organizzatrice ulteriori lezioni per approfondire alcuni aspetti del programma, visite in cantina e degustazioni aggiuntive.

Durante ogni lezione del primo e del secondo livello si svolgerà la degustazione guidata di almeno due-tre vini.

Al termine del terzo livello si svolgerà l'esame finale concernente tutti gli argomento trattati nei vari livelli.

Chi lo supera positivamente riceverà l'attestato di qualifica di Sommelier FISAR.

 

 

 

Share to Facebook
Share to Google Plus